idee per ristrutturare un bagno -ristrutturazione bagno roma

5 idee per la ristrutturazione del bagno

Molte persone tendono a rimandare i lavori in bagno per 2 motivi: incertezza dei tempi e costi imprevisti che possono far lievitare la spesa finale.
Partiamo innanzitutto da un presupposto: il primo criterio da rispettare in un bagno è la praticità. Questo non vuol dire che l’estetica passa in secondo piano, ma esistono soluzioni moderne che sanno coniugare perfettamente comfort e design.
Inoltre è importante stilare giù un progetto chiaro e ben definito ed affidarsi ad un professionista del settore, capace di garantire un restyling a regola d’arte e senza costi imprevisti o spese aggiuntive. Se quindi stai pensando di ristrutturare il bagno, non perdere altro tempo e fallo subito. Nei seguenti paragrafi ti illustro come ristrutturare un bagno a seconda delle diverse esigenze.

Idee per ristrutturare un bagno in stile moderno

Se hai lo stesso bagno da un po’ di anni, probabilmente lo stile è un po’ fuori moda. Per rifare il look al tuo bagno ti consiglio di cambiare pavimenti e sanitari, così da portare una ventata di aria fresca.
Se hai spazio a sufficienza puoi installare una vasca, sfruttando le soluzioni contemporanee salva-spazio che si inseriscono perfettamente in ogni ambiente e che donano un pizzico di vivacità. Oppure al contrario puoi trasformare una vasca in doccia, recuperando così anche spazio prezioso.
I bagni moderni generalmente prediligono colori scuri, come il grigio o il nero. Ad ogni modo scegli le tonalità più adatte anche in base all’arredo della casa, in modo da garantire una piacevole continuità stilistica.

Come ristrutturare un bagno piccolo con un budget limitato

Puoi completamente rifare il look di un bagno anche con un piccolo budget, soprattutto se è di piccole dimensioni. Il problema principale di questi bagni è la scarsa illuminazione, che tende a far sembrare il bagno anonimo ed ancora più piccolo.
Puoi risolvere questi problemi con poche mosse: l’utilizzo di specchi e l’applicazione di faretti o lampade sospese. Uno specchio ben posizionato è in grado di riflettere la luce naturale proveniente dall’esterno, dando un maggiore senso di spaziosità e favorendo anche la visibilità. Allo stesso modo l’utilizzo di faretti e lampade, preferibilmente a led per donare un’atmosfera più soffusa e tagliare i costi delle spese energetiche, contribuisce ad ottimizzare la visibilità in un bagno.
Come già sottolineato in precedenza la praticità è la prima regola da rispettare in un bagno moderno, quindi mensole, portasciugamani, piccoli sgabelli e armadietti sono ottimi alleati per recuperare spazio prezioso senza provocare ingombro.

Soluzioni estroverse per bagni contemporanei

I bagni sono luoghi sempre più vissuti, quindi è legittimo cercare soluzioni capaci di mixare estetica e praticità. Per vivere meglio il bagno è possibile installare un doppio lavabo per lui e per lei, così da poter svolgere la toilette mattutina o serale anche in coppia e tenere ordinatamente i propri prodotti nei rispettivi spazi.
Altra soluzione molto gettonata è l’installazione di piastrelle e mosaici, che donano un tocco molto fashion ad ogni bagno. In commercio esistono varie proposte, sia per le pareti sia per il pavimento, basate su colori fantasiosi e differenti che generano contrasti cromatici molto suggestivi, oppure a tinta unica per garantire una maggiore continuità stilistica.

Come trasformare il bagno in un’oasi di relax

In bagno si passa sempre più tempo, perciò è un’ottima idea ristrutturarlo e trasformarlo in una piccola spa. Legno e bianco sono un binomio perfetto che conferisce una grande sensazione di relax e di benessere. Il bambù è il materiale ideale poiché riflette la luce, ma vanno bene anche legni di colore chiaro.
L’aggiunta di qualche piantina dona ulteriore stile a tutto l’ambiente. Puoi anche dotare la tua doccia di tante piccole funzioni (cromoterapia, idromassaggio, musica ecc.) per rilassarti completamente e liberare la mente da qualsiasi pensiero o problema.

Come realizzare un bagno minimal

Per scelta o per necessità, un bagno minimal offre una lunga serie di vantaggi. Lo stile essenziale predilige linee pulite e cromature semplici, in modo da non riempire eccessivamente gli spazi a disposizione. Sono consigliabili mobili bassi ma capaci di contenere i prodotti di bellezza e per la cura del corpo.
Per quanto riguarda pareti e pavimenti, è opportuno scegliere toni neutri e resistenti. Altra soluzione molto apprezzata è quella dei sanitari sospesi, che assicurano una rapida pulizia e consentono di recuperare un bel po’ di spazio, sia da un punto di vista pratico che visivo.

Devi ristrutturare un bagno a Roma? Scopri le nostre soluzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orario ufficio

Dal lunedì al venerdì: 8:00-19:00
Sabato: 08:00 – 13:00
Domenica: chiuso

Recapiti

Tel: 351 991 0659

Mail: davide@ristrutturazioniok.com

Mail: readyservice89@gmail.com

Ristrutturazioni Ok - Via Ticino 63 - Anzio 00042 - RM - Piva cf 14001181008 - Privacy Policy Cookie Policy